Popeyes, il pollo fritto che spazza gli Stati Uniti, arriva in Spagna (e lo abbiamo già provato)

Dolci

Con oltre 2.500 ristoranti negli Stati Uniti (3.000 in tutto il mondo), Popeyes è il principale concorrente di KFC nel redditizio segmento del pollo fritto. Ma da un po 'di tempo il loro pollo è diventato ancora più popolare.

Popeyes ha fatto migliaia di titoli in estate dopo che il suo nuovo panino è andato esaurito negli Stati Uniti, appena due settimane dopo il suo debutto, a causa della sua "straordinaria domanda". L'inventario previsto da Popeyes avrebbe dovuto durare fino alla fine di settembre, ma il successo del panino sui social ha superato ogni aspettativa e la catena ha dovuto annunciare che non poteva servirlo.

La catena, fondata nel 1972 nello stato della Louisiana, è stata acquisita nel 2017 da Restaurant Brands International (RBI), proprietaria anche di Burger King e Tim Hortons. E la sua filiale iberica è incaricata di aprire i primi ristoranti della catena in Europa.

Sebbene la cosa normale sia aprire un ristorante pilota per testarne il funzionamento prima di programmare più aperture, RBI ha deciso di aprire tre Popeyes quasi contemporaneamente a Madrid: nella centralissima Calle Mayor e nei centri commerciali La Gavia e Plenilunio.

L'intenzione della filiera, spiega il presidente di RBI Iberia Gregorio Jiménez, è niente di più e niente di meno che "guidare il segmento del pollo in Spagna" che, assicura, "è sottorappresentato". Ma quanto è buono Popeyes?

Gregorio Jiménez durante la presentazione del ristorante.

Un menu adattato alla Spagna

La prima cosa da sottolineare è che, come per tutte le catene di ristorazione importate in altri paesi, Popeyes non ha un'offerta esattamente uguale a quella offerta negli Stati Uniti.

RBI studia dalla primavera gli adattamenti dei prodotti Popeyes, per scegliere formule che funzionino meglio nel nostro Paese. Alcuni prodotti iconici del marchio, come il suo popolare biscotti –I cracker salati che vengono serviti come guarnizione con il pollo– non sono disponibili qui, ma ci sono altre proposte come il loro classico mac & cheese, che può essere ordinato con i menu al posto delle tipiche patatine fritte – al gusto di cajun, molto buono -.

Quello che, dicono, non cambia è il pollo fritto. Questa viene fatta macerare in una miscela segreta di sette spezie per 12 ore (nella versione classica o piccante), viene fatta passare attraverso un'altra miscela segreta di uova e latticini, viene fatta passare manualmente attraverso la farina - dandogli esattamente 20 giri - e viene fritta per 12 minuti. in olio di girasole alto oleico, in apposite friggitrici che ne modificano la temperatura in modo che risulti perfettamente croccante. Un processo studiato al millimetro che i 200 lavoratori che la catena ha già in Spagna hanno dovuto imparare in questi mesi.

Tag:  Recipes Dolci Selezione 

Articoli Interessanti

add