Sette iconiche ricette di ristoranti americani da fare a casa

Dolci

La cucina americana è ricca di ricette confortanti che sono diventate molto popolari in tutto il mondo. I ristoranti americani più popolari presentano ricette iconiche che possiamo ricreare a casa. Ne abbiamo già fatti alcuni e li abbiamo condivisi con voi nel corso degli anni, ma oggi li raccogliamo tutti in questa compilation.

Sette ricette iconiche dei ristoranti americani da realizzare in casa molto più economiche e salutari di quelle originali, che possiamo adattare al nostro gusto e per le quali possiamo scegliere ingredienti della massima qualità possibile. Perfetto per sbizzarrirsi in quelle occasioni in cui non abbiamo voglia di uscire, ma ne abbiamo voglia.

1. Costolette del North Carolina, come le costole di Tony Roma

Tony Roma's è famoso per le sue costolette. In effetti, molti di noi la conoscono informalmente come "la casa delle costolette" e non sorprende visto che sono il piatto protagonista della casa. Ci piacciono così tanto che non abbiamo resistito a ricrearli, godendoci molto il processo. Sebbene le costine di maiale possano essere preparate in milleuno modi, le costolette della Carolina del Nord non sono seconde a nessuno.

  • Ingredienti per due o tre persone: un carré di maiale di circa 1,3 kg e 8 cucchiai di salsa speciale per le costolette del North Carolina. Per la salsa del North Carolina: 200 ml di ketchup, 200 ml di salsa BBQ, 100 ml di aceto, 100 ml di Coca-cola, 1/2 cipolla, 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaino di miele, 2 pizzichi di sale, 2 -3 giri di macina pepe, 1 cucchiaino di peperoncino piccante o salsa siracha (o una generosa spruzzata di Tabasco) e 1 cucchiaino di fumo liquido (o spezie per sapore affumicato).
  • Preparazione: Tutti gli ingredienti sono facili da trovare, tranne il fumo liquido, si può acquistare nei negozi di alimentari americani, anche se molti supermercati vendono condimenti in polvere per dare un sapore affumicato che possa servire perfettamente, così come l'olio aromatizzato al fumo. In una casseruola affogare la cipolla tritata molto e quando sarà molto morbida unire il resto degli ingredienti della salsa, mescolando e lasciandola ridurre per circa 10 minuti. Una volta ridotto il sugo, lo schiacciamo con il mixer e con esso spalmiamo le costine, lasciandole marinare per almeno tre ore. Trascorso quel tempo, stendiamo un po 'la salsa con un pennello in modo che siano ben ricoperte e le avvolgiamo nella carta stagnola chiudendo bene la confezione. Infornate a 140ºC per due ore, senza toccarle. Dopo quella lenta cottura a una temperatura così bassa da essere un cotto, le costine sono davvero impressionanti, molto tenere e piene di sapore. È necessario aggiungere un tocco di gratin dopo aver aperto la confezione di carta stagnola e pronti per essere portati subito in tavola.

Link | North Carolina Ribs, la ricetta per realizzare le perfette costine di maiale

2. Big Mac

Che siamo fan del cibo di McDonald's o no, conosciamo tutti il ​​Big Mac, il loro hamburger più famoso. È il cuore di un menu che, ogni anno, cambia introducendo nuovi sapori e prodotti ma che, insieme ad altri grandi classici, rimane fermo e duraturo. Ricreare il Big Mac a casa è semplice e molto più sano, poiché possiamo controllare la qualità degli ingredienti che utilizziamo. Vediamo come si fa.

  • Ingredienti per due persone: due panini per hamburger, due polpette di manzo, due fette di formaggio cheddar, lattuga iceberg, cipolla e sottaceti in agrodolce. Per la salsa speciale: maionese, senape, sottaceti (o sottaceti agrodolci), paprika, aglio in polvere, cipolla in polvere e un po 'di aceto di vino bianco.

  • Preparazione: Iniziamo con la salsa speciale e, per questo, mescoliamo tutti gli ingredienti nelle seguenti proporzioni: due parti di maionese, una parte di senape, una parte di sottaceti (o sottaceti agrodolci schiacciati), una parte di condimenti per due parti di paprika dolce, una di aglio in polvere e una di cipolla in polvere) e qualche goccia di aceto di vino bianco. Una volta che abbiamo la salsa, il resto sta cucendo e cantando. Tagliamo la lattuga iceberg a listarelle, tritiamo una cipolla finissima (un quarto di cipolla a persona) e facciamo la carne sulla griglia. Montiamo l'hamburger nel seguente ordine, dal basso verso l'alto: pane, salsa, cipolla, lattuga, formaggio, carne, pane, salsa, cipolla, lattuga, sottaceti, carne e pane.

Link | Ricetta Big Mac fatta in casa, salsa segreta inclusa

3. Patate Deluxe

Questi favolosi spicchi di patate, croccanti all'esterno e teneri all'interno, sono nei menu di molte delle più famose catene alimentari americane nel paese: VIP, McDonalds, Burger King, Foster's Hollowood, ecc. Sono tanto popolari quanto facili da preparare, quindi ti invitiamo a preparare le tue patate deluxe a casa. Una volta che hai affondato i denti nei tuoi, non vorrai mangiarli da nessun'altra parte.

  • Ingredienti per due persone: tre patate medie, olio d'oliva, sale, erbe aromatiche liberamente selezionabili (origano, timo, ecc.), Farina e paprika dolce.
  • Preparazione: Laviamo e tagliamo la patata in quarti nel senso della lunghezza e poi abbassiamo il bordo come se tirassimo uno spicchio d'aglio. Mettiamo a cuocere l'acqua con il sale e quando bolle aggiungiamo le patate e le facciamo cuocere per 5 minuti (questo si chiama sbollentamento). Tiriamo fuori, raffreddiamo in modo che non proseguano la cottura e le asciugiamo. Condiamo con le erbe aromatiche e le passiamo in un impasto di farina e paprika. Friggiamo in abbondante olio d'oliva caldo. Quando saranno ben dorate, toglietele e scolatele su carta assorbente prima di servire.

Link | Come preparare le patate deluxe

4.Club Sandwich

Sembra che il Club Sandwich sia emerso all'inizio del XX secolo negli Stati Uniti e che fu presso la famosa Saratoga Club-House a Saratoga Springs nello Stato di New York nel 1894 che fu preparato per la prima volta. Da allora e fino ad oggi, il Sandwich Club non ha smesso di guadagnare popolarità, diventando uno dei panini più famosi del pianeta.

  • Ingredienti per due persone: 4 fette di pane a fette, 3 fette di bacon, 3 fette di prosciutto cotto, 1 fetta di formaggio fondente, 1 fetta di formaggio Emmental, 1/2 petto di pollo sfilettato, un cucchiaio di maionese, 1 / 2 pomodori, 1 foglia di lattuga fresca, burro e patatine per guarnire.
  • Elaborazione. Iniziamo preparando un panino prosciutto e formaggio, posizionando le fette di prosciutto di York tra le due varietà di formaggio e queste tra due fette di pane leggermente imburrate. Lo faremo a fuoco bassissimo in una padella in modo che si rosoli e si sciolgano i formaggi. Nel frattempo tostiamo la pancetta e cuociamo i pezzi di petto di pollo sulla griglia. Con questi due ingredienti facciamo un secondo panino che facciamo anche rosolare sulla griglia, imburrando leggermente le fette di pane. Come elemento di raccordo tra i due panini che abbiamo realizzato, stendiamo la parte superiore di uno di essi con la maionese, lo copriamo con pezzi di lattuga e fette di pomodoro e lo copriamo con l'altro panino. Con l'aiuto di alcuni spiedini in modo che non si sfaldi, tagliamo il panino in quattro porzioni. Per la presentazione possiamo infilzare tutte le porzioni con uno spiedino e accompagnarlo con una generosa porzione di patatine fritte.

Link | Questa è la storia del sandwich club (e la sua ricetta)

5. mocca frappuccino

Con queste ricette è ora possibile gustare a casa nostra un delizioso frappuccino alla mocca “stile Starbucks” e consumare qualche pasto dopo cena. Se sei un fan del frappuccino, adorerai questa miscela, facilmente adattabile ai tuoi gusti aumentando o diminuendo le quantità di ogni ingrediente. Da Starbucks è condita con panna e cacao, ma lasciamo questo ai tuoi gusti. Ti diremo solo che in questo modo, come te lo spieghiamo, è già delizioso.

  • Ingredienti per due persone: 250 ml di latte, 200 ml di panna liquida da montare, 4 cucchiai rasi di zucchero, 2 cucchiai rasi di caffè solubile, 3 cucchiai rasi di puro cacao in polvere, 20 ml di caffè espresso, cubetti di ghiaccio e 1 cucchiaino di cacao in polvere per decorare.
  • Preparazione: Iniziamo schiacciando circa dodici o quattordici cubetti di ghiaccio (sette se sono quelli grandi) in un tritacarne e conserviamo in una ciotola nel congelatore mentre prepariamo il resto. Nel bicchiere di un frullatore aggiungiamo il latte, la panna, il caffè solubile, l'espresso, lo zucchero e il cacao in polvere. Sbattere bene fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati per circa un minuto. Aggiungere il ghiaccio tritato. Dividiamo in due bicchieri, cospargiamo di cacao in polvere e serviamo subito.

Link | Ricetta frappuccino alla mocca "Starbucks Style"

6. Oreo Shake

Perfetto per l'ora della merenda e per i giorni in cui la cimice delle caramelle si annida, non devi più andare dai VIP per goderti il ​​loro leggendario frullato Oreo. Soprattutto ora che il freddo sta iniziando a insinuarsi nelle nostre vite e quello che vogliamo è essere a casa. Prendi nota degli ingredienti necessari e mettili in scorta la prossima volta che fai acquisti, così potrai sbizzarrirti quanto vuoi a casa.

  • Ingredienti per due frullati grandi o quattro piccoli: 12 biscotti Oreo (freddi di frigorifero), 250 ml di latte intero, 400 ml di gelato alla crema + 2 cucchiai di essenza di vaniglia, 150 ml di panna liquida da montare (min.35 % MG), 45 g di zucchero a velo e mini Oreo per decorare (facoltativo).
  • Preparazione: Con le bacchette elettriche montiamo la panna (che deve essere ben fredda) e aggiungiamo 30 g di zucchero a velo. Lo mettiamo in una sac à poche con bocchetta a stella e lo conserviamo in frigo fino al momento della decorazione. Togliamo il ripieno da uno dei biscotti e lo tritiamo con un coltello. Ci riserviamo di decorare i bicchieri. Mettiamo il resto dei biscotti e il ripieno che abbiamo tolto dal precedente nel bicchiere di un robot da cucina o di uno sbattitore elettrico. Maciniamo fino ad ottenere delle briciole, facendo attenzione a non esagerare perché non vogliamo una pasta. Togliamo le briciole dal bicchiere e le riserviamo. Senza dover pulire il bicchiere, versiamo il latte, il gelato alla crema, l'essenza di vaniglia e 15 g di zucchero a velo (l'equivalente di un cucchiaio). Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Aggiungere gli Oreo schiacciati e mescolare a bassa velocità. Dividiamo il frullato in quattro bicchierini o due bicchieri grandi, decoriamo la superficie con la panna montata zuccherata, spolveriamo con la terra di Oreo che abbiamo riservato e decoriamo con un mini Oreo (facoltativo). Serviamo subito.

Link | Come far tremare il VIP Oreo

7. Biscotto morbido

Ci sono dolci che provi e che ti rimangono impressi nella memoria per tutta la vita, come il biscotto morbido di Tony Roma. Un dolce strepitoso per il quale è necessario lasciare spazio perché vale la pena provarlo. Farlo in casa è semplicissimo, perché non resta che mescolare gli ingredienti, lasciarli riposare e mettere il biscotto in forno. Avere il gelato alla vaniglia a portata di mano per accompagnarlo, vinci molto.

  • Ingredienti per il biscotto: 120 g di burro non salato (a temperatura ambiente), 100 g di zucchero di canna, 70 g di zucchero bianco, 1 uovo "L", 150 g di farina di frumento, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia , un pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio e 1/2 cucchiaino di booster chimico (tipo lievito reale).
  • Ingredienti per la salsa al cioccolato: 250 ml di panna liquida, 50 g di burro e 100 g di cioccolato fondente speciale per dolci.
  • Preparazione: In un contenitore capiente e profondo, mescolate il burro con i due tipi di zucchero e il pizzico di sale. Sbattiamo con delle bacchette elettriche fino ad ottenere un composto molto cremoso. Aggiungiamo l'uovo, l'estratto di vaniglia e sbattiamo ancora. Setacciamo la farina, il bicarbonato e la girante e li uniamo all'impasto. Amalgamare bene e stendere l'impasto sulla base di un recipiente tondo di 20-22 cm di diametro, adatto al forno. Lasciamo riposare l'impasto in frigo per 30 minuti. Trascorso questo tempo, cuociamo il biscotto in forno a 180 ° C per 20-25 minuti. Nel frattempo prepariamo la salsa al cioccolato. Per fare questo, scaldare la panna e il burro in una casseruola, a fuoco basso. Quando sta per iniziare a bollire, lo togliamo dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato tagliato a pezzi. Mescoliamo con alcune bacchette di metallo fino a quando non si scioglie e pronto per l'uso. Serviamo il biscotto con una pallina di gelato alla vaniglia e la salsa al cioccolato.

Link | Come preparare il biscotto morbido di Tony Roma

Condividi Le sette ricette iconiche dei ristoranti americani da fare a casa

  • Facebook
  • Twitter
  • Flipboard
  • E-mail
Temi
  • Gastronomia su Internet
  • Cucina americana
  • Gastronomia nordamericana

Condividere

  • Facebook
  • Twitter
  • Flipboard
  • E-mail
Tag:  Recipes Selezione Dolci 

Articoli Interessanti

add