Tiramisù "bugiardo" alla fragola. Ricetta

Dolci

È stato molto interessante per me scoprire qualcosa sulla storia del Tiramisù. Esistono diverse versioni, una nata nella regione Toscana, un'altra che è nata nella zona di Venezia. Uno che è stato inventato per un granduca e un altro, che trovo particolarmente divertente, è che è nato e consumato nei bordelli in Italia, le "madame" hanno invitato i loro clienti, per dare loro energia e "sollevare" il morale.

Ho chiamato questo tiramisù alla fragola un "bugiardo", dato che il classico tiramisù ha solo la panna. Ma non importa, è così bello che non perderemo l'originale.

Gli ingredienti

250 grammi di mascarpone; 2 uova, 50 grammi di zucchero, 200 grammi di fragole, marmellata o sciroppo di fragole, mandorle tostate.

La preparazione del Tiramisù alla fragola

Separiamo gli albumi dai tuorli dagli albumi. Montiamo i tuorli con lo zucchero fino a quando non diventa crema, aggiungiamo il mascarpone e mescoliamo molto bene e riserviamo.

Montiamo gli albumi a neve ben ferma e mescoliamo con la panna riservata.

Puliamo le fragole e le tagliamo a metà.

Schiacciare le mandorle in un mortaio e metterle da parte.

Tempo di preparazione I 15 minuti

La degustazione

La presentazione del Tiramisù sdraiato alla fragola è semplice, sul fondo in una ciotola di vetro o bicchiere mettiamo in modo decorativo alcune metà di fragole, versiamo sopra la crema di fragole per coprirle, sopra la crema mettiamo qualche cucchiaio di marmellata o sciroppo e coprirlo con altra panna. Lasciamo in frigo e poco prima di servire spolveriamo con le mandorle tritate.

Se non abbiamo marmellata o sciroppo, in meno di 5 minuti possiamo farci un po 'di sciroppo, tritando qualche fragola e mettendola in una padella con un cucchiaio di zucchero, lasciamo cuocere per qualche minuto, mentre schiacciamo con una forchetta.

Con una svolta diversa: Tiramisù con marmellata

  • Facebook
  • Twitter
  • Flipboard
  • E-mail
Tag:  Recipes Dolci Selezione 

Articoli Interessanti

add